dcsimg

Lasius niger ( Italian )

provided by wikipedia IT

Lasius niger Linnaeus, 1758, è una formica del genere Lasius, comunemente detta formica nera o formica nera dei giardini, diffusa in tutta l'Europa ed in alcune parti del Nord America e dell'Asia.[1]

Descrizione

Le operaie presentano un addome semi-estensibile per contenere i liquidi zuccherini e sono lunghe circa dai 2 ai 5 millimetri; le regine possono arrivare a 9 mm.

Biologia

Specie monoginica, ovvero formata da un'unica regina, forma colonie con un numero variabile di individui tra le 15 000 e le 30 000 unità. Estremamente adattabili, nidificano nel terreno in piccoli nidi, e vanno in letargo in alcuni mesi invernali.

Le operaie si nutrono soprattutto della melata rilasciata da omotteri parassiti delle piante come afidi e cocciniglie, con cui vivono in simbiosi e proteggono dai predatori distribuendoli sulle piante nell'ambiente esterno al nido.

Note

  1. ^ Lasius niger, in AntWeb. URL consultato il 25 gennaio 2013.

 title=
license
cc-by-sa-3.0
copyright
Autori e redattori di Wikipedia
original
visit source
partner site
wikipedia IT

Lasius niger: Brief Summary ( Italian )

provided by wikipedia IT

Lasius niger Linnaeus, 1758, è una formica del genere Lasius, comunemente detta formica nera o formica nera dei giardini, diffusa in tutta l'Europa ed in alcune parti del Nord America e dell'Asia.

license
cc-by-sa-3.0
copyright
Autori e redattori di Wikipedia
original
visit source
partner site
wikipedia IT